E un ultima cosa: il nuovo Mac Book Air

Pubblicato: ottobre 20, 2010 in News, Tecnologia

L’iPad è istantaneo, compatto, con una lunga durata della batteria e con altre notevoli caratteristiche.

Abbiamo così deciso di abbinarlo ad un Mac Book e ciò che ne è venuto fuori il nuovo Mac Book Air.

 

 

 

 

 

 

Caratteristiche:

Completamente costruito in scocca Unibody.

Risoluzione 1440 x 900

Core 2 Duo Processore

Fotocamera per Facetime

Memoria flash

Acceso istantaneamente

Molto più veloce (il doppio)

Batteria:

Wirless Web 7 ore

Standby 30 giorni!!!!!

Queste le caratteristiche del modello da 13 pollici.

Ci saranno infatti due Mac Book Air: 13.3′ e 11.6′ con prezzi differenti a seconda della memoria e dello schermo. Prezzi a partire da $999.

Mac OS X Lion

Pubblicato: ottobre 20, 2010 in News, Tecnologia

Dopo le precedenti versioni di Mac OS X ecco che oggi vi introduciamo in “Lion” disponibile in Summer ’11.

Viene incontro alle necessita di tutti i nostri dispositivi e mette in cominicazione iPhon, iPad e Mac.

Un App store compretamente ridisegnato.

La possibilità di visualizzare le applicazioni dell’iPad in full screen sul Mac.

Auto salvataggio della app.

I computer Mac non saranno mai multitouch ma sfrutteranno sempre il Magic Mouse oppure il Magic trackpad, si è visto che è assai scomodo il touch screen su pc.

 

Nuovo App Store per Mac chiamato “Mac App Store” ciò permetterà una migliore gestione delle Apps di iPhone e iPad direttamente dal computer.

Mission Control, comprende l’expose, la dashbord ed è la possibilità di vedere aperte tutte le proprie applicazioni sul deckstop come se ci trovassimo sull’iPad e spostandone una sull’altra possiamo creare delle cartelle come su iOS.

È una vera e propria nuova modalità di expose combinato ad una specie di Multitasking, è indescrivibile.

 

Queste le maggiori novità. Restate con noi per ulteriori news.

 

Facetime per Mac.

Pubblicato: ottobre 20, 2010 in News, Tecnologia

Appena presentato il nuovo Facetime per Mac che consentirà le video chiamate tra Mac, iPhone and iPod Touch.

Funzionerà accedendo alla rubrica telefonica.

Interessante come, girando in landascape mode un iPhone 4 o un iPod Touch lo schermo sul Mac si giri automaticamente.

La beta è disponibile già da oggi.

iLife 11

Pubblicato: ottobre 20, 2010 in News, Tecnologia

Scriviamo in diretta questo articolo.

Finalmete la presentazione del nuovo iLife !

 

iPhoto 11:

Design completamente ridisegnato. Nuova modalità full screen, più connettività con facebook, nuova modalità di vista di volti e dei luoghi .  Possibilità di inviare via mail o stampare direttamente da iPhoto. Nuove presentazioni con temi ancora più suggestivi e divertenti. Molto più comodo nella gestione di foto e video. Possibilità di salvare le presentazioni in video nello stesso iPhoto. Sempre dentro iPhoto avremo la possibilità di condividere una foto o un’intero album oppure, in una divertente nuova modalità, condividere una cartolina con la composizione delle nostre foto. Interessante come conservi tutte le info e la story bord di ogni singola foto. Come design è stato ripreso la modalità di visualizzazione già presente sull’iPad. Possibilità di vedere i nostri album in una secie di modalità Cover Flow. Molto suggestiva la possibilità di creare veri e propri libri contenenti e immagini personalizzabili a nostro piacimento; chissà se sara possibile esportarli in formato ePub.

A mio avviso, un iPhoto ridisegnato e molto più bello e funzionale rispetto al precedente.

Ora è il turno di iMovie:

Nuovo metodo di editing audio, nuovi effetti, possibilità di trovare le persone (tag), nuovi temi e i Movie Trailer.

L’editing dell’audio è fantastico, ti permette di capire con precisione il volume e così di editarlo. Possibilità di selezionare solo una determinata frazione di audio e decidere se alzare il volume o meno di quella sezione con una bellissima grafica. Possibilità di modificare la voce nei video. Possibilità di selezionare alcuni frame e aggiungere l’istantaneo replay. Numero altre funzioni relative alla grafica del video.

Parliamo ora di Movie trailer: si tratta di alcuni temi che permettono di rendere il proprio video un vero e proprio trailer. Selezionabili al momento della creazione del progetto. E qui si trova anche la possibilità di modificare l’outline, lo storybord e la Show List. Davvero fantastica la possibilità di creare dei veri e propri trailer. (Non vedo l’ora di usalro :D)

Totale connettività con youtube, facebook, etc…

Sotto a Garage Band:

Principali novità: aggiunti nuovi effetti alla chitarra, nuove lezioni di piano e chitarra. Interessanti altri miglioramenti nelle funzionalità e sull’uso. Selezionando la preferenza su uno strumento tutta la canzone prende il ritmo di quello strumento e così il suono esce più amalgamato. Aggiunte numerose lezioni di chitarra e piano e sui differenti generi di chitarra e pianoforte. Le lezioni comprendono la pratica che, con l’apposita tastiera USB, ti permettono di esercitarti seguendo uno spartito virtuale. Puoi analizzare i tuoi errori e la tua performance sarà analizzata secondo un punteggio.

Arrivano le cattive notizie. iLife 11 sarà gratuito con l’acquisto di qualsiasi nuovo Mac mentre al costo di $49 per coloro che possiedono già un Mac.

Riguardo ad iLife è tutto o quasi…. FaceTime….

Annuncio flash per comunicarvi quanto segue!

Gli Apple Store di tutto il mondo in questo momento sono in stand by. Questo è il segnale più allarmante di un prossimo aggiornamento del catalogo prodotti che avremo modo di assaporare oggi alle 19.00 (ora italiana) sullo stesso sito della Apple in Live Streaming.

L’evento chiamato semplicemente ‘Back to the Mac’ sarà, probabilmente, l’occasione per presentare i nuovi Mac Book Air che da tempo si vociferano, la nuova suite di iLife 11, (e quindi anche iWork 11) e, cosa meno probabile, la presentazione dell’aggiornamento del Mac OS. Dopo Tiger, Leopard e Snow Leopard vedremo l’uscita di Lion come si prefigura dall’invito spedito a i partecipanti dell’evento di questo pomeriggio.

Ora ci rimane solo da attendere le 19 e collegarci al sito della Mela e partecipare, seppur in live streaming, all’evento Back to the Mac.

 

La Redazione.

Fantastic! Il nuovo successo di X Factor

Pubblicato: ottobre 18, 2010 in Musica, News

X factor, noto programma dedito a lanciare sul tempio della musica promettenti, giovani talenti ora ci fa un simpatico scherzetto.

Puntata scorsa, andata in onda il 12 ottobre, è stato lanciato un video “musicale” in cui figura il noto giudice Mara Maionchi in veste di pop star! Grazie, infatti al campionamento della voce della Maionchi è stato possibile creare una nuova canzone dal ritmo dance che, in puntata ha riscosso tantissimo successo.

Lo “scherzetto” è proseguito grazie al conduttore, Francesco Facchinetti, che si è preso la briga di mettere su iTunes il nuovo singolo della Maionchi che, in pochi giorni, si è guadagnato il primo posto in classifica.

Del ricavato che andrà in beneficenza, mossa molto intelligente, ma soprattutto della bellissima trovata.

Sicuramente questo non sarà un pezzo che rimarrà nei secoli ma è una grande prova d’ironia che fa sorridere un po’ tutti.

“Fantastic”, song by My Own Key (ft. Mara Maionchi)

La Redazione

Recensione Instragram, di Burbn, Inc.

Pubblicato: ottobre 18, 2010 in Tecnologia

Instagram è un semplice ed intuitivo programma per lo sharing, facile e veloce, delle proprie immagini o foto.

Prendendo spunto da Twitter e Facebook, diventa anch’esso un vero e proprio Social Network di condivisione foto.

La classica barra di navigazione, ormai presente in molto applicazione per iPhone, consente una navigazione fluida e coinvolgente all’interno del programma; infatti ci permetti di controllare i nostri feed, consultare le immagini più popolari, caricare nuove foto, accedere alle news e modificare il nostro profilo.

Interessante come, dopo il caricamento delle foto, l’app ci dia la possibilità di editarle sul momento grazie all’uso di semplici ed intuitivi filtri appositamente preinstallati.

Con la funzione “like” e “comment” ci permette di interagire con altre persone. Ciò è anche possibile grazie alla funzione di “following”  verso i nostri amici che possiamo trovare grazie alla connessione con Facebook e Twitter.

Al momento di compilare i dati anagrafici della foto è possibile notare come l’applicazione presenti una funzionalità di geolocalizzazione, molto utile per tener traccia del luogo in cui si è scattata la foto.

Nel complesso, lo trovo un ottimo programma fatto per chi, come me, è un appassionato della fotografia e aspettava da tempo un modo comodo e veloce per condividere con il mondo intero le proprie opere.

 

 

 

 

 

Screenshot: